Jonathan A.J. Wilson, University of Greenwich, UK

Halal è una parola araba tratta dal libro sacro dei musulmani, il Corano, che significa “lecito”, in relazione ai dettami dell’Islam. Nell’ottica Halal, si inserisce il crescente fabbisogno di riconoscere e certificare in tal senso prodotti, servizi e pratiche, cosa che ha dato vita ad un nuovo fenomeno culturale. Tale fabbisogno, unito alla necessità di chiarire che cosa sia effettivamente l’Halal, è in crescita non soltanto nei paesi musulmani, ma in tutto il mondo.

Anche per ragioni economiche e tecnologiche, il concetto Halal non è più ridotto al mero universo religioso, ma va sempre più inquadrato come una frontiera di business.     

Non è scontato affermare che l’attuale panorama dell’industria Halal sia ad un bivio, in cui da un lato l’Halal è una prospettiva legata solo a prodotti e marchi con possibilità di marketing circoscritte, dall’altro invece costituisce una formidabile opportunità di crescita per il business aziendale. L’articolo che segue offre, tanto a professionisti quanto ad accademici, un dettagliato quadro d’insieme di un’industria con un fatturato globale pari 2,3 mila miliardi di dollari

Leggi l'articolo

PROMOCIÓN COMERCIAL

Descubre 3 promociones válidas hasta 31/08/2021 para la certificación de sus productos

Continúe